In Primo Piano

0

Pratiche per badanti, colf, collaboratori domestici

Diritti e Doveri del datore di lavoro e del collaboratore domestico o familiare

C.C.N.L. – Estratto dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro sulla Disciplina del Rapporto di Lavoro Domestico

Decorrenza: 1 marzo 2007 – scadenza 28 febbraio 2011

In questa sezione offriamo una guida alla consultazione del contratto Collettivo Nazionale attuale per il Lavoro Domestico, ovvero l’insieme di tutte le norme che regolano il rapporto di lavoro tra la famiglia e la colf, badante, baby-sitter…frutto della trattativa tra i sindacati dei lavoratori e dei datori di lavoro. Le due parti si riuniscono periodicamente per discutere dei contenuti del contratto che regola tutto il rapporto di lavoro: disciplina dell’orario di lavoro, riposo settimanale, qualifiche e mansioni, retribuzione e prospetto paga della colf, badante, baby sitter, periodo di prova del collaboratore familiare, Tfr, ferie, festività, permessi, tredicesima mensilità, scatti di anzianità, malattia o infortunio sul lavoro etc… In pratica tutti i diritti e i doveri dei datori di lavoro domestico e dei loro dipendenti, siano essi colf, badanti, baby-sitter, governanti…
Il contratto è definito collettivo perchè riguarda indistintamente tutti i lavoratori del settore oggetto del contratto e nazionale perchè vale per tutti i datori di lavoro domestico che si trovano all’interno del territorio italiano.
Qui troverete il C.C.N.L. per i domestici suddiviso per argomenti, al fine di facilitarne la consultazione.

Commenti

Non ci sono commenti

© Copyright Agenzia Stranieri Salerno 2011. Alcuni diritti sono riservati.